Newsletter del 10 Novembre 2017 Versione web

Gentili lettori,

questa settimana, nella rubrica Cronache fuori dal Consiglio ci siamo occupati degli incarichi di collaborazione. 

Nella sezione Osservatorio internazionale, è stata commentata la decisione Fornataro c. Italia del 19 ottobre scorso, con cui la Corte europea dei diritti dell'uomo è tornata ad affrontare il tema del rito abbreviato.  

Nello spazio Magistratura e società, una serie di riflessioni: sul riconoscimento di un diritto a morire in maniera degna e libera; sulla "scoperta o la creazione del diritto" partendo dall'ultimo libro di Paolo Grossi (L'invenzione del diritto, Laterza, 2017); ed infine, dopo la pubblicazione del volume Being a judge in the modern world (Oxford University Press, 2017), sul ruolo del giudice nei tempi moderni visto dal mondo anglosassone.

In evidenza
 
di Andrea Natale
 
di Emma Rizzato
 
di Giulia Testa
 
di Enrico Scoditti
 
di Antonio Scalera
 
Attualità
 

 
di Elisabetta Grande
 
 
di Roberto Riverso
 
 
di Paola Bellone e Enrica Marinelli
 
 
RIVISTA TRIMESTRALE
Fascicolo 2/2017
Le nuove disuguaglianze.
Beni comuni.

Dedicato a Stefano Rodotà
 
Archivio
 
 
di Gianmarco Marinai
 
 
di Massimo Donini
 
 
di Marta Agostini
 
Vi auguriamo una buona giornata
© 2017 Questione Giustizia - ISSN: 2420-952X
Questione giustizia è una pubblicazione online
editata dalla Associazione Magistratura Democratica
direttore editoriale: Renato Rordorf
contatti: redazione@questionegiustizia.it - fernanda.torres@alice.it