Newsletter del 20 Maggio 2016 Versione web

Gentili lettori,

la settimana di Questione Giustizia si è aperta con la pubblicazione del n.1/2016 della nostra rivista trimestrale. Un numero monografico che affronta il tema della formazione dei magistrati e come sempre liberamente scaricabile (PDF - EPUB - MOBI). 

Si è concluso l'11 maggio, con l'approvazione definitiva della Camera dei Deputati, l'iter parlamentare della legge che regolamenta le unioni civili (c.d. legge Cirinnà).

Nella sezione attualità segnaliamo due contributi che analizzano i punti più significativi di quella che è considerata, per opinione unanime, la più radicale riforma del diritto di famiglia italiano dal 1975.

In evidenza
 
di Renato Rordorf
La formazione dei magistrati: bilancio e prospettive
 
di Roberta Rugiu Santoni
Commento alla sentenza del Tribunale di Pisa n. 361/2015
 
Attualità
 

 
di Geremia Casaburi
Per opinione unanime si tratta della più radicale riforma del diritto di famiglia italiano dalla novella del 1975, ma a un esame strettamente giuridico emergono due criticità sicuramente connesse alle tormentate vicende parlamentari, ma anche al carattere "eticamente sensibile" degli istituti di nuova introduzione
 
 
di Giuseppe Buffone
 
 
di Rita Sanlorenzo
Recensione al volume del Gruppo Abele che raccoglie i saggi di A. Algostino, L. Ciotti, T. Montanari e L. Pepino
 
 
RIVISTA TRIMESTRALE
Fascicolo 1/2017
Il diritto di Crono
Il multiculturalismo e le Corti
 
Vi auguriamo una buona giornata
© 2017 Questione Giustizia - ISSN: 2420-952X
Questione giustizia è una pubblicazione online
editata dalla Associazione Magistratura Democratica
direttore editoriale: Renato Rordorf
contatti: redazione@questionegiustizia.it - fernanda.torres@alice.it