Newsletter del 3 Maggio 2019 Versione web

Gentili lettori,

da questa settimana è on-line La Corte di Strasburgo, lo speciale di Questione Giustizia. L'obiettivo è quello di fornire ai giuristi italiani, in particolare ai giuristi pratici, uno strumento di conoscenza più ampia, dal punto di vista tematico, e più profonda, dal punto di vista contenutistico. Gli scritti raccolti, con contributi di giudici, nazionali e europei, professori, giuristi della Corte e avvocati, soddisfano una funzione divulgativa, di approfondimento e di analisi critica.

Il resto della nostra programmazione

- Leggi e istituzioni

Promulgata la nuova legge sulla difesa… non sempre legittima

- Prassi e orientamenti

Cooperative spurie ed appalti: nell’inferno del lavoro illegale

- Osservatorio internazionale

Cedu, il primo parere consultivo su gestation pour autrui

- Giurisprudenza e documenti

Parole in libertà, parole e libertà: la carica deontica dei diritti e i limiti istituzionali alla tolleranza. Commento a Tar Piemonte n. 447/2019

In evidenza
 
di Riccardo De Vito
 
di Roberto Riverso
 
di Francesco Buffa
 
di Ilario Nasso
 
Attualità
 

 
di Federico Martelloni
 
 
di Gualtiero Michelini
 
 
di Filippo Aragona
 
 
RIVISTA TRIMESTRALE
Fascicolo 4/2018
Una giustizia (im)prevedibile?
Il dovere della comunicazione
 
Archivio
 
 
di Alessandro Traversi
 
 
di Federico Piccichè
 
 
di Salvatore Casabona
 
Vi auguriamo una buona giornata
© 2019 Questione Giustizia - ISSN: 2420-952X
Questione giustizia è una pubblicazione online
editata dalla Associazione Magistratura Democratica
direttore editoriale: Nello Rossi
contatti: redazione@questionegiustizia.it - fernanda.torres@alice.it