Magistratura democratica
Ricerca
  gg/dd/aaaa
 
    annulla
Ultimi articoli
La recensione a "Il capitalismo della sorveglianza" di Shoshana Zuboff
di Daniele Mercadante
Il grande fallimento del costituzionalismo occidentale a fronte dell’affermazione dell’economia dei big-data
22 febbraio 2020
La procedura di deposito e selezione delle intercettazioni
di Chiara Gallo
L’articolo ripercorre la complessa vicenda della disciplina delle intercettazioni, illustrando le difficoltà incontrate dal legislatore nel coniugare in modo ottimale esigenze probatorie, diritto di difesa e tutela della riservatezza ed analizzando le soluzioni adottate nel dl. n. 161 del 2019 in ordine alla procedura di deposito e selezione delle intercettazioni.
21 febbraio 2020
Notarella in tema di prescrizione penale
di Renato Rordorf
La necessità di evitare che i processi abbiano una durata irragionevole è indubbia, ma non è logico trarne argomento in tema di prescrizione
19 febbraio 2020
Mai più schiavi nei campi
di Tiziana Orrù
Un nuovo progetto di contrasto al caporalato e al lavoro sommerso in agricoltura
18 febbraio 2020
Quanto costa la giustizia? I tribunali italiani tra efficacia ed efficienza
di Francesco Contini e Federica Viapiana
Legalità, accesso e legittimità costituiscono tre pilastri dai quali non si può prescindere nel valutare l’amministrazione della giustizia. Ecco il costo medio per un tribunale italiano per definire un procedimento civile e penale e in relazione con la rispettiva durata media
17 febbraio 2020
In ricordo di Vittorio Bachelet
di Vittorio Borraccetti
Vittorio Bachelet raccontato ai giovani studenti di oggi. Il suo percorso di giurista, l’impegno nella società e nelle istituzioni, la sobrietà e il coraggio
15 febbraio 2020
Migranti ambientali e divieto di respingimento
di Anna Brambilla e Michela Castiglione
Con il caso Teitiota c. Nuova Zelanda, il Comitato dei diritti umani dell’Onu segna un punto fermo rispetto al principio di non respingimento dei cd. migranti climatici, con importanti spunti di riflessione anche sulla possibile tutela garantita dall’ordinamento italiano, su cui recentemente si è espressa la nostra Corte di Cassazione
14 febbraio 2020
Corte costituzionale e “Spazzacorrotti”: cronaca di una rivoluzione (non) annunciata
di Riccardo De Vito
È incostituzionale ogni retroattività delle modifiche peggiorative della disciplina sulle misure alternative alla detenzione
13 febbraio 2020
La legittimità della disciplina italiana contro il licenziamento collettivo
di Michele Mazzetti
A cinque anni dal cd. Jobs Act e a otto anni dalla riforma Fornero la disciplina del licenziamento collettivo illegittimo approda alla Corte Costituzionale e alla Corte di Giustizia dell’Ue
12 febbraio 2020
«Un fiorino!»
di Tommaso Greco
Alcune considerazioni sulle regole, sulla cultura giuridica italiana e sulla (s)fiducia nei confronti di burocrati e cittadini
11 febbraio 2020
Contro la riduzione del numero dei parlamentari, in nome del pluralismo e del conflitto
di Alessandra Algostino
Perché ridurre il numero dei parlamentari è contro la democrazia
10 febbraio 2020
Il rapporto tra Legge e Giustizia dall’antica Grecia ai sistemi giuridici moderni
di Antonio Scalera
L'attualità delle riflessioni nel libro “Elogio del diritto" di Massimo Cacciari e Natalino Irti: i saggi si interrogano su interrogativi cruciali, che hanno attraversato la nostra civiltà sin dal mondo greco
8 febbraio 2020
I primi nodi della disciplina sui Paesi di origine sicuri vengono al pettine
di Cesare Pitea
Osservazioni a margine di una recente pronuncia del Tribunale di Firenze che potrebbe essere la prima di una serie di decisioni giudiziarie volte a sindacare la legittimità del Decreto Ministeriale 4 ottobre 2019 cd. “Paesi di origine sicuri” e la legittimità costituzionale ed eurounitaria della legge che lo giustifica
7 febbraio 2020
Doppia pregiudizialità, ordine delle questioni, disordine delle idee
di Antonello Cosentino
La sentenza della Corte costituzionale n. 269/17 ha segnato uno spartiacque nella giurisprudenza sul rapporto tra pregiudiziale costituzionale e pregiudiziale euro-unitaria; con quattro sentenze del 2019 la Consulta torna sull’argomento, rimodula le proprie posizioni e apre nuove prospettive di dialogo con i giudici comuni e con la Corte di Lussemburgo
6 febbraio 2020
Allontanamento Zero: una prospettiva strumentale e pericolosa
di Ennio Tomaselli e Assunta Confente
Gli sguardi critici di una avvocata e di un magistrato minorile su un'iniziativa di legge regionale che evoca le strumentalizzazioni del cd. «Caso Bibbiano»
5 febbraio 2020
Inaugurazione dell’anno Giudiziario 2020
di Giovanni Salvi
Pubblichiamo la relazione del Procuratore generale presso la Corte di cassazione Giovanni Salvi
3 febbraio 2020
Quarto trimestre 2019
di Francesco Buffa e Salvatore Centonze
31 gennaio 2020
Avvocato antropologo: diversità culturali e difesa
di Francesco Di Pietro
Come difendere i diritti di chi non è conscio di essere stato leso negli stessi? Per un approccio multidisciplinare alla difesa in cui, accanto al legale, si inseriscano altre professionalità
30 gennaio 2020
Discriminazione su base sindacale e onere probatorio
di Laura Curcio
Commento alla sentenza della Corte di cassazione n. 1 del 2 gennaio 2020 su un ricorso ex art. 28 dello Statuto dei Lavoratori
29 gennaio 2020
Quando la Costituzione è in movimento
di Giuseppe Cotturri
La decisione della Corte di assumere un ruolo di responsabilità nel processo di maturazione di una democrazia allargata e partecipata è il segno che si sta ora in una fase nuova, in cui più che in passato la Costituzione è chiamata a guidare i processi collettivi, e il principio di sussidiarietà diventa un motore del cambiamento
28 gennaio 2020
La recensione di "Sotto Padrone" di Marco Omizzolo 
di Carlo Sorgi
Storie di uomini, donne e caporali nell'agromafia italiana
25 gennaio 2020